Calvizie addio, la soluzione: “capelli nati in laboratorio usando le cellule staminali”

1443

20131021_caUomini e donne calvi, unitevi. Da oggi il vostro incubo potrebbe essere giunto al termine: sembra che gli scienziati abbiano trovato la soluzione ai vostri problemi di capelli.

Utilizzando cellule staminali umane sono state per la prima volta coltivate in laboratorio e trapiantate nel cuoio capelluto le ‘fabbrichè dei capelli, ossia le strutture che stimolano la formazione dei bulbi piliferi. Il risultato, descritto sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas, si deve al gruppo di ricerca internazionale coordinato da Claire A. Higgins, del dipartimento di Dermatologia della Columbia University di New York.

«Questo studio potrebbe trasformare il trattamento medico contro la perdita di capelli», ha detto Angela Christiano co-autrice dell’articolo. «Attualmente i farmaci anticalvizie tendono a rallentare la perdita di follicoli piliferi o, al limite, a stimolare la crescita di peli esistenti, ma non servono a creare nuovi follicoli piliferi».