Sorprende la moglie in auto con l’amante e la massacra di botte con un cric

3396

Ravenna- la crede scomparsa, moglie sorpresa in auto con l'amanteHa sorpreso la moglie in auto con l’amante e l’ha picchiata con un cric fino a ridurla in gravi condizioni. È accaduto alla periferia di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano. La donna, una cinquantenne, è stata ricoverata all’ospedale di Brescia, mentre l’uomo, suo coetaneo, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

Il marito ha sorpreso la moglie in auto con l’amante e, con la sua auto, si è scagliato contro quella del rivale. Dalla vettura è scesa la donna che ha tentato di fuggire a piedi, mentre l’amante è riuscito a mettere in moto l’auto e ad allontanarsi. Il marito, accecato dall’ira, l’ha raggiunta, l’ha trascinata verso la sua auto e l’ha spinta sul cofano per poi percuoterla con il cric. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno subito chiamato i carabinieri.

Ora la donna è in prognosi riservata in ospedale a Brescia .