NASA: “porteremo gli astronauti su un asteroide”: i dettagli della missione in un video

18

1174714_10152667527707195_2129616817_n

L’idea è sicuramente ambiziosa: catturare un asteroide, parcheggiarlo nei pressi della Terra e poi mandarvi sopra un paio di astronauti per studiarlo da vicino e prelevare campioni. È un progetto della NASA fortemente voluto anche dal Presidente Obama, per il quale è stato richiesto uno stanziamento nel budget 2014 dell’Agenzia Spaziale.

In questo video pubblicato qualche giorno fa la NASA spiega, ancora a grandi linee, come avverrà la missione: l’idea degli scienziati è quella di far “insaccare” un asteroide del diametro di 7-8 metri a uno speciale robot montato su una capsula Orion per portarlo vicino alla Terra o in orbita lunare. Un secondo vettore spaziale porterà poi gli esploratori sul pianetino, permettendo così di prelevare campioni ed effettuare tutte le necessarie misurazioni.

Se li conosci, li eviti
Obiettivo della missione è quello di ampliare le conoscenze sui Near Earth Asteroids e di mettere a punto sistemi sempre più affidabili per la prevenzione di eventuali, pericolose collisioni. La preparazione vera e propria della missione avverrà il prossimo anno: per ora gli esperti della NASA stanno valutando pro e contro di tutte le varie tecnologie a disposizione, messe sul tavolo negli scorsi mesi da tutti gli enti coinvolti nel progetto. Questa spedizione spaziale, pur se molto spettacolare, è tecnicamente fattibile già oggi con le tencologie esistenti.

Advertisement