Napoli: “Via i nostri figli dalla scuola”, in aula c’è un bambino autistico

1351

174400826-4d23a0ca-51de-4521-b18b-6cbd37eb1415Quel bimbo autistico in classe insieme con i loro figli non lo vogliono. Chiedono il cambio di sezione ma la preside si oppone. Allora ottengono il nulla osta per il trasferimento in un altro istituto. Accade a Mugnano (Napoli) dove già sei ragazzi su 20 della scuola elementare “Sequino” sono andati via.

La vicenda scatena polemiche mentre il direttore scolastico regionale acquisisce la relazione della dirigente dell’istituto e si dice pronto a inviare altri docenti di sostegno se servirà a riportare la situazione alla normalità.

E il ministro dell’istruzione Maria Chiara Carrozza si dice solidale con la famiglia dell’alunno e con il dirigente scolastico “con il quale – precisa – ho un appuntamento telefonico domani per approfondimenti”. “Vogliamo capire meglio quello che è accaduto – ha aggiunto – ma la soluzione non può essere quella di cambiare sezione perché c’è in classe uno studente disabile.