L’esercito turco abbatte un elicottero siriano, il video dello schianto – GUARDA

1433

elicottero_0 Lunedì 16 settembre un elicottero dell’esercito siriano è stato abbattuto da un caccia turco F-16: la notizia è stata diffusa dal governo della Turchia, secondi cui l’elicottero siriano – fabbricato in Russia – aveva oltrepassato di circa un miglio il confine aereo della Turchia vicino alla città di Yayladagi, circa 200 chilometri a ovest di Aleppo.

Un portavoce dell’esercito turco ha detto che i movimenti dell’elicottero erano sotto controllo dalle 13.41 (ora locale, in Italia erano le 14.41), cioè da quando si era spinto fino a circa 25 miglia nautiche dal confine turco (più o meno 46 chilometri). L’esercito turco ha detto anche di aver sconsigliato più volte di oltrepassare il confine all’equipaggio dell’elicottero, che però non ha mai risposto. Il caccia turco quindi ha fatto fuoco e ha abbattuto l’elicottero, che è poi precipitato in territorio siriano. Al momento non è chiaro cosa sia accaduto ai membri dell’equipaggio.