Il cervo “troppo affettuoso” è stato abbattuto: “poteva essere pericoloso” (VIDEO)

1265

2013-09-17_1213 Il cervo del lago Kalamalka nel Vernon, diventato famoso quest’estate grazie a un video amatoriale caricato sul web, è stato soppresso perché troppo ‘affettuoso’ e socievole con gli esseri umani. Nel video virale, che ha registrato oltre 500 mila clic in pochi giorni, si vede il cervo strofinare la testa sul collo e sulla schiena di un ragazzo che sorride diverito, mentre la madre riprende la scena con un cellulare. Ma gli ufficiali della fauna selvatica, addetti alla sorveglianza del lago Kalamalka, dopo la pubblicazione del video, hanno ritenuto troppo ‘amichevole’ e potenzialmente pericoloso per l’uomo il comportamento dell’animale, decidendo così di abbatterlo. Un’esperta di animali selvatici ha dichiato che, nonostante il suo comportamento anomalo, “il cervo non è un animale domestico e può diventare pericoloso soprattutto se è in cerca di cibo”.