Fiona, 5 anni, uccisa di botte dal patrigno e sepolta nuda nel bosco davanti alla sorellina

2258

Choc in Francia: Fiona, 5 anni, è stata uccisa di botte dal patrigno e sepolta nuda nel bosco sotto gli occhi della sorellina.

Svolta tragica nella vicenda della piccola Fiona, 5 anni, scomparsa a maggio mentre stava giocando in un giardino pubblico di Clermont-Ferrand, nel centro del paese, che commuove da mesi la Francia.

Dopo quattro mesi di angoscia e di grande partecipazione emotiva dell’opinione pubblica, la madre della bimba, Cecile Bourgeon, 25 anni, ha finito col confessare: Fiona non è scomparsa, ma è morta dopo essere stata picchiata dal compagno della madre. L’uomo si era ubriacato in una serata tra amici. Ora gli inquirenti stanno cercando il corpicino della bimba in un bosco vicino.