Finisce in un dirupo e muore, il cane lo veglia per due giorni

1103

20130629_c4_cane-300x225E’ caduto in un dirupo e ha perso la vita. Il suo cane, un segugio, ne ha vegliato il corpo per due giorni fino all’arrivo dei soccorsi. E’ successo nell’Imperiese tra il Santuario di Madonna dei Cancelli e Nava. Un uomo di 74 anni è scomparso mercoledì scorso, dopo che era uscito con il suo cane da caccia ed un amico per una giornata di addestramento. E’ stato trovato senza vita in un dirupo dai vigili del fuoco questa mattina intorno alle 11 e 30.

Accanto al corpo dell’anziano i soccorritori hanno trovato il suo cane, un pointer, che per tutta la notte avrebbe vegliato il corpo del padrone. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo era nei boschi con l’amico ma, per cause ancora da chiarire, ad un certo punto si sarebbe allontanato, facendo perdere le proprie tracce. Alle ricerche, oltre ai vigili del fuoco, hanno collaborato le forze di polizia e i volontari del Soccorso Alpino. La salma del 74enne sarà trasportata in elicottero al campo base di Colle di Nava ed esaminata dal medico legale, prima di essere trasferita all’obitorio di Imperia.