Capri, un topo gigante tra le vie dello shopping: scoppia il panico tra i turisti

2165

GNA - ratto a ProcidaNon c’è pace a Capri. Dopo il killer solitario, ed inafferrabile, dei gatti, ora il terrore nelle botteghe chic, ad un passo dalla piazzetta: un safari al ratto – proporzioni feline – che si è dipanato lungo il centro storico e le botteghe di moda, artigianato. arte.
Fra le grida delle signore, le imprecazioni dei commercianti e la strenua resistenza del ratto che, forte della sua mole, fuggiva da una bottega all’altra.
Teatro della pochade del super ratto via Fuorlovado, la centralissima ed aristocratica via che parte dalla piazzetta e taglia il centro storico.

L’incursione stamattina poco prima di mezzogiorno: il ratto è sgusciato da uno dei tombini delle fognature sulla strada: immediato il panico, abbastanza giustificato.
Il ratto è un animale a tutti gli effetti pericoloso. Soprattutto se si sente inseguito ed in pericolo. E gli addetti della Asl che hanno ingaggiato il safari lo sanno bene. Un ratto in angolo può essere peggio di un cane cattivo. L’animale è stato, alla fine, catturato ed ucciso. Lo shopping è ripreso.