Camillo, cane autonomo: prende il bus per tornare a casa da solo

1530

C_2_fotogallery_1024444__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Camillo ha 12 anni ed “è un cane assolutamente indipendente, è sempre in giro. Prende l’autobus, sia all’andata che al ritorno”, anche se “non si sa dove vada”. A dirlo sono Lina e Roberta Mulattieri, madre e figlia, proprietarie del meticcio che prende i mezzi pubblici per andare a zonzo per Sanremo e dintorni e che ora impianteranno per sicurezza una telecamera al collare del cane. “Ama le bionde e i gatti – raccontano -, è un cane amorevole”. E poi gli vogliono tutti bene, è la mascotte della città ligure. “Un giorno l’ho messo a dieta – dice Lina – e per evitare che gli altri negozianti gli dessero da mangiare, gli ho appeso al collo un foglio di carta con su scritto ‘Non datemi da mangiare, perché devo fare le analisi’. In poco tempo, c’era la fila davanti al negozio, tutti a chiedere cosa avesse Camillo”.