“Batteri ed escrementi sul fondo di ogni borsa da donna”. Ricerca shock a Londra

1503

borsa_6966 Piccole, capienti, casual o eleganti: le borse sono un accessorio irrinunciabile e le donne ci mettono dentro di tutto, ma mai si aspetterebbero di rischiare la loro salute soltanto infilandoci una mano dentro. Sul fondo di ogni borsa da donna, infatti, si celano microscopici e pericolosi nemici: e-coli mortali, batteri velenosi e tracce di escrementi. Una sorta di borsa di Mary Poppins da incubo.
La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori britannici dopo aver prelevato dei tamponi dall’interno di borse, custodie dei computer portatili e borsoni da palestra.

Tra gli ospiti del fondo è incluso anche lo streptococco fecale, che può causare la meningite, e pseudomonas, un’infezione ospedaliera comune.

SCARSA IGIENE Colpa della scarsa igiene personale. Tra le persone intervistate, una donna su tre ha ammesso che non ha mai pulito la borsa.
In molti hanno ammesso che le usano per trasportare le scarpe o la biancheria intima sporca.
Uno su cinque ha detto che mette in borsa anche le gomme masticate con un evidente rischio di portare a casa effetti indesiderati per la salute.
La ricercatrice Claire Powley, da Mentos, ha dichiarato: “I nostri risultati sono scioccanti. Le persone sono del tutto ignare dei batteri nocivi che poi mettono in bocca”.