Hitler bambino investito da un’auto. Lo spot delle polemiche (VIDEO)

1396

2013-08-30_1100

I sensori “con l’anima”, che si accorgono del pericolo prima ancora che si manifesti, avrebbero potuto regalare all’umanità un mondo senza Hitler. E’ questo il senso di uno spot che ha spaccato in due la Germania, tra chi apprezza questo tipo di humor e chi, come la casa produttrice di Mercedes – la Daimler – si è immediatamente dissociata dalla finta pubblicità, dichiarando di trovare il contenuto inappropriato e pretendendo nel video una nota permanente che sottolinei il fatto che non si tratti di un annuncio ufficiale. La clip, una tesi di alcuni studenti della Film Academy di Ludwigsburg, mostra un’auto moderna attraversare il villaggio austriaco che diede i natali al dittatore, Braunau am Inn. Il veicolo si accorge di due bambine e frena prontamente. Ma quando il piccolo Fuhrer corre con un aquilone l’auto non si ferma e la madre non può far altro che urlare il nome di suo figlio prima che compaia la frase “Rileva i pericoli prima che si palesino”

Advertisement