Curata col metodo Stamina, la piccola Smeralda torna a casa dopo 3 anni

950

manifestazione-metodo-stamina-roma-300x225Torna a casa, per la prima volta, la piccola Smeralda. Si tratta di una bambina che lascia l’ospedale dopo tre anni, una bambina che è in coma da quando è nata a causa di alcuni problemi avuti con il parto. Ed è anche delle bambine simbolo delle cure Stamina degli Spedali Civili di Brescia. Ad accompagnare la piccola Smeralda dalla rianimazione dell’ospedale Garibaldi di Catania a casa sua c’erano, oltre al papà Giuseppe, anche i rappresentanti del movimento Vite sospese.

Le sue condizioni migliorate grazie alle cure con le staminali – Secondo i sostenitori del Metodo Stamina di Davide Vannoni, la piccola Smeralda ha avuto dei miglioramenti grazie alle cure. Per i medici, considerato l’errore al momento del parto, la piccola doveva morire entro poco tempo. La bambina invece è sopravvissuta e nel tempo le sue condizioni di salute sono migliorate. “I video del prima e dopo le cure diffusi su Internet e in Tv l’hanno trasformata in un caso simbolo del funzionamento del controverso metodo di Davide Vannoni”, sottolineano dal Movimento Vite Sospese.